BORSELLINO UNO e BIS – RICHIESTA DI SOSPENSIONE DELLA ESECUZIONE DELLA PENA

13 ottobre 2011 – Richiesta Procura Generale

 

Alla Ecc.ma Corte di Appello di Catania

Il Procuratore Generale

Letta la memoria illustrativa di nuove prove ex art. 630 lett. “c” e “d” c.p.p. (e relativi allegati), depositata presso questo Ufficio in data 13/09/2011 dalla D.D.A. della Procura della Repubblica di Caltanissetta;

lette le seguenti sentenze emesse nell’ambito dei processi  per la “Strage di Via D’Amelio”(Borsellino Uno e Borsellino Bis) …

(…)

P.Q.M.

Chiede che la Corte di Appello di Catania voglia ammettere il giudizio di revisione, adottando i provvedimenti consequenziali, nei confronti di:

  • 1) PROFETA Salvatore, nato a Palermo il 04-09-1945
  • 2) GAMBINO Natale, nato a Palermo il 26-10-1958
  • 3) LA MATTINA Giuseppe, nato a Palermo il 10-11-1961
  • 4) URSO Giuseppe, nato a Palermo il 20-05-1959
  • 5) VERNENGO Cosimo, nato a Palermo il 21-02-1964
  • 6) MURANA Gaetano, nato a Palermo il 04-11-1958
  • 7) SCOTTO Gaetano, nato a Palermo il 12-05-1952
  • 8) SCARANTINO Vincenzo, nato a Palermo il 21-10-1965
  • 9) OROFINO Giuseppe, nato a Palermo il 22-04-1949
  • 10)TOMASELLI Salvatore, nato a Palermo il 03-04-1950
  • 11)CANDURA Salvatore, nato a Palermo il 25-02-1961

Chiede

in ogni caso, anche nell’ipotesi in cui venisse ritenuta l’inammissibilità della richiesta di revisione, che sia disposta ex art 635 c.p.p., l’immediata sospensione dell’esecuzione della pena nei confronti dei condannati sopra indicati dal nr. “1” al nr. “8”.