Roberto Scarpinato: “Silenzi e omertà su Falcone, lo Stato non vuole la verità”

Leggi l’articolo di Alessia Candito La Repubblica 22.5.2022 Parla l’ex procuratore generale e componente del pool antimafia: “Sulla strage di Capaci potrebbero raccontare la verità una quindicina di persone, ma hanno paura e non lo fanno” “Stiamo celebrando il trentennale con lo smantellamento delle leggi antimafia che ci hanno consentito di raggiungere i risultati che…

«Così ragiona l’uomo d’onore»: le correzioni di Falcone a «Cose di Cosa Nostra» 

  La conversazione tra il giudice e la reporter Marcelle Padovani, 6 mesi prima della strage di Capaci, raccontata nella serie podcast del Corriere «Mi fido di lei», di Luca Lancise e Alessandra Coppola La prudenza, il rigore, l’attenzione al minimo dettaglio erano le caratteristiche del lavoro giudiziario di Giovanni Falcone. Divenute proverbiali. «Una volta…

FALCONE E BORSELLINO VISTI DA VICINO

Giovanni Falcone e Paolo Borsellino  raccontati  dai loro amici più intimi e dai più stretti colleghi e conoscenti. Una lunga serie di aneddoti che risalgono a prima che diventassero famosi. Momenti indimenticabili, istanti divertenti che ci restituiscono il volto inedito dei due magistrati antimafia. Ed ecco, dunque, Giovanni Falcone che colleziona papere e penne stilografiche,…

Manfredi Borsellino e lo sguardo silenzioso sui colleghi

  Manfredi Borsellino a Caltanissetta (foto AdnKronos)  Com’è nel suo stile, Manfredi Borsellino è arrivato in silenzio nell’aula bunker di Caltanissetta. E in silenzio è rimasto ad ascoltare gli interventi degli avvocati di parte civile. Un silenzio che però fa più rumore di tante parole. È la prima volta che il figlio del giudice Paolo…

Depistaggio Borsellino, l’accusa delle parti civili: “Dietro le stragi 007 deviati”

  (dall’inviata Elvira Terranova) – ‘Vincenzo Scarantino è stato un ripetitore di bocche malsane, di mistificatori della realtà. Non c’era bisogno di superpoliziotti per capire, a pelle, che Scarantino era un fantoccio, peraltro fabbricato male. Dietro la strage di via D’Amelio c’erano i servizi segreti deviati. Adesso è arrivato il momento della verità. Gentili giudici,…

Con FIAMMETTA BORSELLINO a Vanzaghello, studenti sentinelle di legalità nel trentennale delle stragi del 1992

  VANZAGHELLO – In occasione del trentennale delle stragi di via Capaci e di via D’Amelio, l’Amministrazione comunale di Vanzaghello, in collaborazione con la scuola secondaria di primo grado “Alcide De Gasperi” e la scuola primaria “San Francesco”, organizza domani, martedì 17 maggio, una marcia e un incontro educativo con Fiammetta Borsellino. La figlia del…