MICHELE GRECO, u Papa – Racconti di mafia 5ª puntata

  a cura di Claudio Ramaccini, Direttore  Centro Studi Sociali contro la mafia – PSF   Michele Greco, soprannominato U Papa, nomignolo che gli deriva dalla sua abilità nel mediare le dispute tra le varie famiglie rivali Audio deposizioni ai processi Al Maxiprocesso  – 1986 – 1° parte Al Maxiprocesso  – 1986 – 2° parte “L’augurio”…

SANTINO DI MATTEO, mezzanasca – Storie di mafia 3ª puntata

  A CURA DI CLAUDIO RAMACCINI DIRETTORE CENTRO STUDI SOCIALI CONTRO LE MAFIE – PROGETTO SAN FRANCESCO   SANTINO DI MATTEO  detto Mezzanasca  nato ad Altofonte il 7 dicembre 1954),   appartenente alla famiglia mafiosa di Altofonte, vicina ai Corleonesi. Di Matteo  fu uno dei primi affiliati ad abbandonare il clan controllato da Totò Riina. Fu arrestato il 4 giugno del 1993, incarcerato a Rebibbia e poi trasferito…

GASPARE SPATUZZA, U TIGNUSO – Racconti di mafia 2ª puntata

  a cura di Claudio Ramaccini, Direttore  Centro Studi Sociali contro la mafia – PSF Gaspare Spatuzza nato a Palermo l’8 aprile del 1964, collaboratore di giustizia e già membro di Cosa nostra, affiliato alla Famiglia del quartiere Brancaccio di Palermo. Rapinatore e poi sicario, Gaspare Spatuzza, soprannominato “u Tignusu” (il Pelato) per la sua calvizie, era affiliato alla Famiglia di Brancaccio, guidata dai fratelli Filippo e Giuseppe Graviano. Si è autoaccusato di aver rubato la Fiat…

VINCENZO SCARANTINO, il PUPO vestito da MAFIOSO – Racconti di mafia 1ª puntata

VINCENZO SCARANTINO, il PUPO vestito da MAFIOSO – Racconti di mafia  1ª puntata

    a cura di Claudio Ramaccini  Direttore Centro Studi Sociali contro la mafia – Progetto San Francesco Un balordo per depistare – video Al Borsellino Bis… La ritrattazione VINCENZO SCARANTINO dalla Sentenza di Primo grado del Borsellino Bis L’intervista ritrovata scomparsa dal ‘95 – AUDIO   VINCENZO SCARANTINO  Accusatosi di aver partecipato alla strage di…

30 anni fa l’omicidio di Ignazio Salvo, l’esattore “intoccabile” di Salemi

    Audio deposizione Ignazio Salvo al Maxprocesso Leoluca Bagarella uccide Ignazio Salvo L’impero dei Salvo Andreotti e i cugini Salvo 17.9.2022 – 30 anni fa l’omicidio di Ignazio Salvo, l’esattore “intoccabile” di Salemi  Nell’anno del Trentennale delle Stragi del 1992, ci sono anche gli anniversari degli omicidi  di mafia “eccellenti”, il primo dei quali…

“Il maresciallo Lombardo è stato ucciso”, esposto dei figli in Procura

“Il maresciallo Lombardo è stato ucciso”, esposto dei figli in Procura

  15.9.2022  (ADNKRONOS dall’inviata Elvira Terranova) – Il maresciallo dei Carabinieri Antonino Lombardo, trovato senza vita nella sua auto nella caserma dei Carabinieri di Palermo, il 4 marzo 1995, “non si è ucciso” ma “è stato ammazzato”. “Adesso abbiamo le prove, inconfutabili. A partire dal proiettile che lo ha ucciso e che non proveniva dalla…

“E se ognuno fa qualcosa allora si può fare molto”

“E se ognuno fa qualcosa allora si può fare molto”

Questa foto di Don Puglisi è esposta nel Percorso della Legalità a Cermenate (CO) E ricordate: non è da Cosa Nostra che potete aspettarvi un futuro migliore per il vostro quartiere. Non potranno mai darvi una scuola media per i vostri figli o un asilo nido dove lasciare i bambini quando andate a lavoro. PINO PUGLISI 15…

‘ndrangheta stragista

PROCESSO D’APPELLO    12.9.2022 – ‘Ndrangheta stragista: il Pm annuncia in appello nuovi verbali Si arricchisce di ulteriori elementi probatori la tesi dell’accusa nel processo denominato “‘Ndrangheta stragista”, dove sono imputati in appello il boss di Cosa Nostra Giuseppe Graviano e il capobastone di Melicucco (Reggio Calabria), Rocco Santo Filippone, condannati in primo grado all’ergastolo…

Libero Grassi, ucciso perché non si piegò a Cosa Nostra

Libero Grassi, ucciso perché  non si piegò a Cosa Nostra

  La vera storia Un uomo libero Intervista a Samarcanda Eroi da ricordare Cara mafia ti scrivo L’imprenditore che sfidò Cosa Nostra 29 agosto 1991, ore 7:25, Libero Grassi è sul balcone della sua casa, insieme alla moglie. Scambiano poche parole e Libero si avvia verso la porta d’uscita. Ore 7:30 esce dal portone e si dirige…