Depistaggio Borsellino: “Scarantino calunniatore”, a luglio la sentenza

  (dall’inviata Elvira Terranova) – Il falso pentito Vincenzo Scarantino è “un calunniatore” che “non è mai stato indottrinato” né “dai poliziotti né dai magistrati”. E’ ancora l’ex pentito, che aveva accusato falsamente degli innocenti della strage di Via d’Amelio, al centro dell’arringa difensiva dell’avvocato Giuseppe Panepinto, legale di Mario Bo, uno dei tre poliziotti…

“Borsellino Bis” Requisitoria PM DI MATTEO: La ritrattazione di Vincenzo Scarantino è sicuramente falsa, indotta e non credibile

26 Aprile 2022 – INDAGINI VIA D’AMELIO – PM LUCIANI: “IL PIU’ GRANDE DEPISTAGGIO D’ITALIA NASCE A PIANOSA”   15 dicembre 1998 – CALTANISETTA – Processo bis per la strage di Via D’Amelio (omicidio del giudice Paolo Borsellino)   Passaggi chiave tratti dalla requisitoria del pm ANTONINO DI MATTEO sulla (da parte sua non creduta) …

15 novembre 2019 Depistaggio sulla strage Borsellino, a Messina spuntano i verbali inediti di Scarantino

  Nuccio Anselmo Sono sei fascicoli. Dentro ci sono parecchi fogli, frasi fino ad oggi “inedite” del “falso pentito” Vincenzo Scarantino, frammenti a puntate di un dialogo telefonico con i magistrati che lo gestivano, quando era in auge e raccontava la sua versione sulla strage di via D’Amelio, poi clamorosamente crollata e bollata come non…

VINCENZO SCARANTINO – dalla sentenza Borsellino Bis

  (…) Le suddette considerazioni inducono a ritenere che la decisione di Scarantino Vincenzo di ritrattare le precedenti dichiarazioni, accusando di oscuri ed incomprensibili complotti gli organi inquirenti, sia stata una scelta necessitata, imposta dalla minuziosità e concordanza delle prime dichiarazioni, che difficilmente potevano essere smentite solo in parte e tantomeno da un soggetto, sicuramente…

Le dichiarazioni di VINCENZO SCARANTINO al BORSELLINO BIS

DALLA SENTENZA DI PRIMO GRADO DEL BORSELLINO BIS Le dichiarazioni di SCARANTINO VINCENZO: Il consenso prestato dalle parti alla acquisizione, dopo il ripetuto esame dibattimentale di Scarantino Vincenzo, delle dichiarazioni dallo stesso rese nel corso delle indagini consente a questa Corte di operare una approfondita analisi della evoluzione di dette dichiarazioni, analisi che appare quanto…

1998 – Secondo il PM ANTONINO DI MATTEO la ritrattazione di SCARANTINO era “sicuramente falsa”

    Dalla STRAGE ad oggi – CRONOLOGIA degli EVENTI “IL PIÙ GRAVE DEPISTAGGIO DELLA STORIA GIUDIZIARIA ITALIANA”  Il “depistaggio”, presente come reato nel codice penale solo dal 2016, è infatti oggetto di altri processi definiti e in corso: se n’è occupato il Borsellino quater, nel quale è uscito prescritto dal reato di calunniaVincenzo Scarantino e…

VINCENZO SCARANTINO, il PUPO vestito da MAFIOSO

VINCENZO SCARANTINO, il PUPO vestito da MAFIOSO

    Un balordo per depistare – video Al Borsellino Bis… La ritrattazione VINCENZO SCARANTINO dalla Sentenza di Primo grado del Borsellino Bis   VINCENZO SCARANTINO  Accusatosi di aver partecipato alla strage di via D’Amelio, viene arrestato il 29 settembre 1992. Dopo essere stato recluso nel carcere di massima sicurezza di Pianosa, Scarantino il 24.6.1994 decide di collaborare…

VIA D’AMELIO – L’attentato e le indagini

VIA D’AMELIO –  L’attentato e le indagini

    GALLERIA FOTOGRAFICA VIA D’AMELIO – I PROCESSI  19 luglio 1992  La Strage di Via D’Amelio La bomba esplode alle 16.58. Il primo lancio dell’agenzia Ansa è delle 17.16. RELAZIONI E RAPPORTI 19 luglio 1992 La prima relazione di Servizio della QUESTURA di Palermo 19 luglio 1992 La testimonianza dei poliziotti MAGGI e GAROFALO 19 luglio 1992 Elenco…