STRUTTURE E REGOLE DI “COSA NOSTRA”

  Il primo mafioso pentito che parlò dell’organizzazione della mafia, nel ’73, è stato Leonardo Vitale, che però venne considerato pazzo, nonostante le molte piste che fornì ai giudici. Molti criminali da lui accusati furono prosciolti. Solo lui fu condannato. Appena uscito dal carcere, dopo aver scontato la pena, nell’84, fu assassinato a colpi di…

PAOLO BORSELLINO, la forza dell’esempio

  Borsellino nasce a Palermo il 19/1/1940. La famiglia vive e vivrà in un quartiere borghese di Palermo: la Magione. Borsellino è molto attaccato a questo quartiere dove ha trascorso tutta la giovinezza. Ambedue i genitori erano farmacisti. Al momento dello sbarco degli alleati in Sicilia la madre di Borsellino vieta ai figli di accettare…

USURA: la nuova arma delle mafie per conquistare l’economia legale

di Monica Forte (*) Perché si accetta un prestito usuraio? La risposta appare semplice: perché la propria azienda è in crisi e, non avendo trovato canali legali per un prestito, si decide di cercare o accettare un prestito illegale. Giusto, ma sono convinta che la vera risposta alla domanda sia: perché non si conoscono e comprendono…

COMO ricorda CAPACI 2017-2021

  COMO ricorda CAPACI 2021    2020    2019    2018  2017    2010 COMO PIANTATO L’ALBERO FALCONE AL CAIO PLINIO 2010 COMO SPEZZATO L’ALBERO FALCONE AL CAIO PLINIO 2011 COMO MARIA FALCONE PIANTA L’ALBERO FALCONE E INCONTRA I GIOVANI 2011 COMO SFREGIATA LA TARGA ALL’ALBERO FALCONE 2013 COMO RICORDA CAPACI IN TRIBUNALE 2013 MARIANO…

“La lotta alla mafia deve morire davanti a tutti”

  Mentre le mafie sono nella posizione più forte di sempre, la legislazione antimafia rischia di essere completamente smantellata. Paolo Borsellino in uno dei suoi ultimi drammatici interventi pubblici prima della Strage di Via D’Amelio, intervenendo il 15 giugno 1992 ad un incontro pubblico organizzato da “MicroMega” e da “LA RETE” a Casa Professa raccontò…

TESTIMONE DI INGIUSTIZIA

NEWS     Leggi l’articolo TESTIMONE DI INGIUSTIZIA a BREGNANO LA MIA VITA DA FANTASMA PER AVER DENUNCIATO LA ‘NDRANGHETA FAMIGLIA CRISTIANACORRIERE DI CALABRIAOSSERVATORIO DIRITTICHIESA DI MILANO VIDEO   Prefazione di Ezio Ciconte Quando si parla di mafia il pensiero corre subito alla violenza assassina che spegne la vita di altri mafiosi o di vittime…

Guerra alle cosche, il fronte si sposta al Nord

  di Giuseppe Pignatone Qualche settimana fa, tre operazioni coordinate delle Direzioni distrettuali antimafia di Milano, Firenze e Reggio Calabria hanno portato all’arresto di 104 persone, al sequestro di beni immobili e aziende, nonché al ritrovamento – parte a Gioia Tauro, parte al porto di Livorno – di quasi 1000 chilogrammi di cocaina. Risultati notevolissimi…

What is the St. Francis Project?

What is the St. Francis Project? It is an association to promote the culture of legality, a study centre in support of social responsibility and the fight against mafias in the world of work and in society. In particular, we wanted to create a platform through which to activate institutional relations with the Prefectures, the…

‘NDRANGHETA 2.0 – IL NOSTRO NO ALLA MAFIA

PROGRAMMA IMMAGINI VIDEO EVENTO LA PROVINCIA 28.11.2021 IL GIORNO 28.11.2021 CIAO COMO 27.11.2021 IMG PRESS 27.11.2021 INTERVENTO MIRABELLI OPERAZIONI ANTIMAFIA NEL COMASCO OPERAZIONE CAVALLI DI RAZZA – 2021 OPERAZIONE RISERVA- TRAFFICO ILLECITO DI RIFIUTI A SENNA – 2021 COMO E L’USURA – 2020   LARIO CONNECTION 2019 LARIO CONNECTION 2018 OPERAZIONE INSUBRIA -2014 LARIO CONNECTION 2012…