MORI, DI DONNO e la SIGNORA BORSELLINO

DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA  Centro Operativo Palermo   PDF intercettazioni OGGETTO: Verbale di trascrizione integrale della conversazione telefonica registrata, in entrata, sull’utenza cellulare nr. 33511301— in uso a MORI Mario, nato a Postumia Grotte (TS) il 16.5.1939, residente a Roma, viale Beata Vergine del Carmelo nr. 180.—–// L’anno 2012, addì 18, del mese di Maggio, alle ore 12.00, in…

Agnese Borsellino e la verità negata

Dietro i silenzi un infinito coraggio E’ un pomeriggio di settembre del 1967 quello che unisce per la prima volte le strade di Agnese Piraino Leto e Paolo Borsellino. Un incontro casuale nello studio di un notaio, un “colpo di fulmine” come nelle più belle favole. Poi i primi anni di matrimonio, i più spensierati,…

Mio marito Paolo Borsellino

    Racconti tratti da ”TI RACCONTERÒ TUTTE LE STORIE CHE POTRÒ” di AGNESE BORSELLINO con Salvo Palazzolo   A Palermo, ma non solo a Palermo, bisogna avere, si deve avere il coraggio di evitare o troncare amicizie, frequentazioni o semplici contatti con persone importanti o altolocate chiacchierate da cui si possono trarre favori più o…

6 dicembre 2012 Le ultime parole di Agnese Borsellino

AUDIO La moglie di Borsellino da Santoro “Nessuna stima per l’ex ministro Mancino” La signora Agnese sulla trattativa Stato-mafia: “Non ho titoli per entrare nel merito della vicenda, ma perchè Paolo rientrato da Roma dopo averlo incontrato, mi disse che aveva respirato aria di morte?” – In una lettera, in esclusiva stasera a Servizio Pubblico,…

CHI E’

MAGISTRATURA AYALA GIUSEPPE BOCCASSINI ILDA BORSELLINO PAOLO CANTONE RAFFAELE CAPONNETTO ANTONINO CERRETI ALESSANDRA CHINNICI ROCCO CIACCIO MONTALTO GIAN GIACOMO COSTA GAETANO DI MATTEO ANTONINO DOLCI ALESSANDRA FALCONE GIOVANNI FERLAINO FRANCESCO GAETANO COSTA GIACOMELLI ALBERTO GUARNOTTA LEONARDO  INGROIA ANTONIO LIVATINO ROSARIOMORVILLO FALCONE FRANCESCA PALMA ANNAMARIA PETRALIA CARMELO PIGNATONE GIUSEPPE PRESTIPINO MICHELE ROBERTI FRANCO SAETTA ANTONIO SALVO…

PAOLO BORSELLINO, l’uomo e il magistrato

“La forza del magistrato è l’indipendenza da qualsiasi ideologia politica, è la lontananza da simpatie e amicizie che lo indurrebbero a compromessi. Il magistrato è chiamato a raccogliere prove che consentano di giudicare senza esitazioni e perplessità. È necessario che il percorso dei processi sia più veloce, che scompaiano le figure di don Abbondio e…

PAOLO BORASELLINO – Storie

L’AUDIO (E LE PAROLE AMARE) DI BORSELLINO: «LA MACCHINA BLINDATA SOLO LA MATTINA COSÌ POSSO ESSERE UCCISO LA SERA» il COMPUTER CHE C’E’ MA NON C’E’ LE LEGGI ANTIMAFIA – Dall’audizione in Commissione Parlamentare Antimafia ALL’ASINARA IL CONTO DA PAGARE ALL’ASINARA… Con gli STUDENTI FIAMMETTA BORSELLINO E L’INCONTRO CON GLI ASSASSINI DI SUO PADRE I…